Cordoglio per la scomparsa di Pino Cicioni: ha donato cornee, fegato e cuore

L'erede della nota famiglia di commercianti di bevande in via Dati era stato colto da ischemia. Sabato i funerali
20 aprile 2017
Teramo - Teramo

Galleria fotografica

Clicca sulle foto per ingrandire

TERAMO - Ha destatuo commozione la notizia della scomparsa di Giuseppe Cicioni, dagli amici conosciuto come 'Pino'. Il 64enne già imprenditore nel commercio, erede della nota famiglia che gestiva l'omonimo storico deposito di bevande in via Nicola Dati a Teramo. Era stato colpito da una gravissima ischemia cerebrale alla vigilia di Pasqua e nonostante i soccorsi tempestivi del personale 118 con l'eliambulanza (si trovava nella casa di Poggio Umbricchio, a Crognaleto), all'ospedale Mazzini i medici non erano riusciti ad evitare drammatiche conseguenze della malattia: Pino era finito in coma e nella giornata di oggi l'accertamento di morte cerebrale. Di Pino Cicioni era noto per la sua disponiblità, l'ironia e la gentilezza, la passione per la cucina, tutte doti che lo avevano fatto apprezzare soprattutto nel rapporto con la gente che oggi lo piange, a cminciare dai tantissimi amici che aveva sparsi per tutto il Teramano. E la sua generosità si conferma anche dopo il trapasso: i medici hanno valutato positivamente la richiesa dei famigliari di vole donare gli organi, secondo a volontà che Pino aveva espresso. Nella nottata tre diverse equipe provenienti dagli ospedali dell'Aquila, di Pavia e di Udine hanno espiantato cornee, cuore e fegato, che potranno continuare a dare vita a qualche altro essere umano. Nella mattinata sarà allestita la camera ardente alll'obitorio del Mazzini. I funerali saranno celebrati nella chiesa del Cuore Immacolato di piazza Garibaldi. Pino Cicioni lascia la moglie Paola Paio e gli amati figli Antonella, Giovanni ed Enrico. Alla famiglia giungano le condoglianze della direzione e della redazione di emmelle.it

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
  • Mariabeatrice Anelli
    Scritto il 21 aprile 2017 alle ore 11:50:00

    Splendida persona e splendida famiglia Un abbraccio a tutti loro Beatrice e Luciano

  • paola
    Scritto il 21 aprile 2017 alle ore 08:01:00

    mio compagno alle elementari,amico dai giorni dell'infanzia ad oggi..... gentile,buono ,spiritoso .Abbiamo condiviso insieme alle nostre famiglie giorni bellissimi e.....giorni di dolore:ciao pino!!

  • Bruna pedicone
    Scritto il 20 aprile 2017 alle ore 21:38:00

    Un grande uomo . Riposi in pace

 
ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email