«No alla funivia? Facciamo una pista ciclopedonale fino al Campus»

La proposta alternativa arriva dall'Ordine degli architetti
18 maggio 2017
Teramo - Teramo

Galleria fotografica

Clicca sulle foto per ingrandire

TERAMO - Invece della funivia, una pista ciclopedonale per collegare il centro cittadino al Campus di Colleparco: è la proposta alternativa che arriva dall’Ordine degli architetti della provincia di Teramo. «Il progetto, da sviluppare con il Comune, la Provincia di Teramo e l'Università, oltre ad altri partner istituzionali e, magari, privati - ha dichiarato il Presidente dell'Ordine, Giustino Vallese - prevede la realizzazione di un percorso che, partendo dal Parco Fluviale del Tordino-Vezzola, nella zona sottostante via Nicola Dati, ricalchi un sentiero esistente fino ad incontrare i padiglioni dell'attuale campus. I terreni circostanti il percorso potrebbero essere attrezzati come continuazione del parco fluviale, prevedendo un percorso-salute, aree di sosta e piccole strutture di supporto. La strada ciclo-pedonale sarebbe facilmente percorribile a piedi (con un tempo di percorrenza stimato centro-università di 15 minuti circa o con la bicicletta, anche a pedalata assistita». La proposta progettuale prevede, a completamento del percorso, la realizzazione di un ponticello che attraversi il Vezzola, e il collegamento, attraverso la pista già esistente nel parco fluviale, con il parcheggio "San Gabriele", che diventerebbe un punto di interscambio auto-bicicletta. In un prossimo futuro, costituirebbe anche un naturale prolungamento dell’eventuale tracciato ciclopedonale del Tordino fino alla costa adriatica.

Voto medio (1 voti; 3.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 

ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email