Partner svizzero per la teramana Infomobility.it che sfida la crisi e assume

L'azienda di Franco Iachini, dopo la fornitura di scatole nere per Generali, chiude un aumento di capitale a 15 mln di euro con il colosso Fair Connect. Entro l'anno altri nuovi posti di lavoro
23 luglio 2016
Teramo - Teramo

TERAMO - Sono le scatole nere per le auto, ma in generale il competitivo know-how tecnologico che ne fanno un'azienda leader nell'insurance telematics, la chiave di volta contro la crisi della Infomobility.it spa, che ha sede (a Sant'Atto), managament e dipendenti tutti teramani.
Il marchio gestito fin dal 1994 dall'ingegnere Franco Iachini, specializzato nella rilevazione e nel monitoraggio delle performance di guida dei veicoli, compete a livello internazionale con i colossi che elaborano software di gestione, lancia la sfida e crea nuovi posti di lavoro. E' di questi ultimi giorni, all'indomani della aggiudicazione della grande gara per la fornitura delle 'black box' alle Generali, l'arrivo di forze fresche nel management aziendale: si tratta del gruppo svizzero Fair Connect SA, il cui investimento ha permesso un aumento di capitale di 15 milioni di euro, che rafforza l'azienda e pone le basi per un consolidemento delle posizioni conquistate sul mercato internazionale delle telematica delle assicurazioni.
I capitali svizzeri permetteranno cioè di dar vita a servizi innovativi in grado di contribuire al miglioramento della qualità della vita degli utenti. L’Italia è leader nelle tecnologie delle black boxes (scatole nere) e uno dei primi paesi dove sta per diventare obbligatorio l’uso di queste sui veicoli. Lo shopping di grandi gruppi esteri nel nostro Paese dimostra proprio il grande interesse per settore della mobilità intelligente e Infomobility.it in questo possiede la tecnologia più avanzata e sofisticata ma soprattutto importanti brevetti.
«Infomobility.it è l’esempio di come una piccola realtà industriale, grazie alla qualità della sua ingegneria, con un team di oltre 50 specialisti, possa proiettarsi nei progetti internazionali delle grandi multinazionali – afferma l’ingegnere Franco Iachini, amministratore delegato dell'azienda -. Oltre ai servizi assicurativi ‘puri’, che utilizzano le cosiddette ‘black boxes’ che raccolgono e analizzano i dati sullo stile di guida del conducente per poi quantificare il premio assicurativo o analizzare i dati di un sinistro per evitare eventuali frodi, Infomobility.it e Fair Connect forniranno anche servizi a valore aggiunto, come i servizi di Emergency e Break Down-Call, attivabili in caso di incidente o di guasto meccanico dell’auto. Infomobility.it e Fair Connect introdurranno entro breve sul mercato anche nuovi servizi per prevenire ed evitare gli incidenti stradali, utilizzando le più innovative tecnologie di analisi comportamentale dei guidatori».
Con l'investimento di Fair Connect, nel Cda e nel management di Infomobility.it spa entrano due figure di spicco del settore, Carmine Carella (presidente del Consiglio di Amministrazione) e Giovanni Maggiore (direttore alle Operations), che porteranno un contributo determinante nello sviluppo di nuove applicazioni e una maggiore espansione dell’azienda all’estero. Il riflesso occupazionale sarà importante: l'alto numero di scatole nere da produrre per il nuovo partner assicurativo porterà necessariamente un incremento nei posti di lavoro. L'azienda teramana, che attualmente fattura circa 7 milioni di euro e conta 65 dipendenti, prevede entro fine anno di toccare quota 80 lavoratori.

Voto medio (2 voti; 3.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 
ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email