Rolli, riesce la mediazione in Provincia: sospeso lo sciopero

Il piano industriale sarà discusso coi sindacati. Soddisfatto Di Sabatino per il risultato della mediazione
03 novembre 2014
Teramo - Roseto degli Abruzzi

TERAMO - I lavoratori della Rolli Alimentare di Roseto sospendono lo sciopero che dura da una settimana: in serata nella riunione convocata in Provincia, con la mediazione del presidente della Provincia, Renzo Di Sabatino, è stato trovato l'accordo tra azienda e sindacati, secondo il quale la Rolli sospende le decisioni adottate, tra cui le esternalizzazioni, e si impegna ad approfondire il piano industriale con le organizzazioni dei lavoratori. All'incontro erano presenti, tra gli altri, Maurizio Olivieri e Antonio Giovati, amministratore delegato e rappresentante legale della Rolli, con il direttore di Confindustria Teramo, Nicola Di Giovannantonio, e una folta rappresentanza di sindacalisti, dai componenti della Rsu al segretario nazionale Uila-Uil, Pietro Pellegrini, il funzionario nazionale Flai-Cgil, Ettore Ronconi, il segretario nazionale Fai-Cisl Franco Pescara, il direttore generale Confagricoltura, Luigi Mastrobuono e il presidente di Confagricoltura Abruzzo, Concezio Gasbarro. Perseguire il mantenimento della competitività sui mercati della Rolli e salvaguardare i livelli occupazionali, retributivi e la tutela dei lavoratori sono stati i capisaldi attorno ai quali le parti hanno trovato l'intesa. La ripresa del lavoro, decisa dai sindacati che hanno preso atto dell'apertura dell'azienda, consentirà la ripresa anche della normale rotazione nelle assunzioni di personale stagionale. Azienda e sindacati si sono dati appuntamento a un tavolo di lavoro fissato al prossimo 17 novembre alle 11 nella sede di Confindustria. «La mediazione istituzionale è servita a riaprire il dialogo e a riavvicinare le parti – afferma il presidente Di Sabatino che ha gestito il tavolo di trattativa –. Un risultato non scontato che ora va capitalizzato in considerazione degli obiettivi comuni: mantenere vivo e vitale il polo produttivo di Roseto che rappresenta un pezzo di qualità nella filiera agroalimentare italiana e garantire le migliori condizioni possibili ai lavoratori».

Voto medio (1 voti; 3.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 

ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email