Teramo e L'Aquila insieme, nasce la Cdc Gran Sasso d'Italia

Proposta al ministero la fusione tra le due Camere di commercio. Patrimonio da 17 milioni di euro
23 novembre 2016
Teramo - Teramo

TERAMO - I Consigli delle Camere di Commercio di L'Aquila e di Teramo, riunitisi oggi alla stessa ora, hanno deliberato di proporre al ministero dello Sviluppo Economico l'accorpamento dei due organismi per dare vita a un nuovo Ente camerale che assumerà il nome di Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia. L'intesa consentirà di inserirsi nel processo di autoriforma avviato dal sistema camerale italiano e di anticipare il percorso che scaturirà dall'imminente entrata in vigore del decreto di riforma, che prevede la riduzione del numero delle Camere di Commercio italiane da 105 a 60.

Il nuovo Ente camerale manterrà la presenza sul territorio delle due sedi all'Aquila, che sarà anche sede legale, e a Teramo. Le riunioni si svolgeranno in alternanza tra le due sedi e verranno mantenute sui territori funzioni e servizi. La costituenda Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia comprenderà 155 comuni con una popolazione di 618 mila abitanti, 79.474 imprese registrate che producono annualmente circa 9 miliardi di valore aggiunto ed 1,7 miliardi di export.

Sulla base dei dati di bilancio dei due Enti il patrimonio della costituenda Camera di Commercio ammonterà a oltre 17 milioni di euro, l'attivo circolante risulta di circa 24 milioni, di cui 17 milioni di disponibilità liquide. La
dotazione organica della nuova Camera di Commercio sarà di 80 unità lavorative. «L'opportunità di procedere alla creazione di un nuovo Ente camerale interprovinciale - sostiene il presidente della Camera di Commercio di Teramo, Gloriano Lanciotti - trova fondamento non solo nell'evoluzione normativa che indica in maniera obbligata tale strada, ma anche nella piena condivisione del percorso avviato dalle due camere consorelle, che risponda
soprattutto a un disegno strategico per lo sviluppo dei territori finalizzato al sostegno degli ambiti provinciali,
salvaguardando la presenza dell'Ente camerale su entrambi i territori e l'articolazione delle funzioni e delle competenze».

«La nascita della Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia - osserva il presidente della Camera di Commercio dell'Aquila, Lorenzo Santilli - è stata resa possibile grazie al grande senso di responsabilità e alla disponibilità dimostrata da tutti i soggetti coinvolti, nell'interesse esclusivo del sistema delle imprese rispetto al quale, attraverso la razionalizzazione delle risorse, sarà possibile destinare importanti risorse per interventi di promozione economica sul territorio, senza intaccare i patrimoni liquidi, già a partire dal prossimo esercizio».

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 
ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email