I dalmaziani: «Governo istituzionale e tecnico, ma prima il mea culpa politico»

Puglia, Campana e Di Giovangiacomo ammoniscono: «Se Brucchi non cambia registro noi ancora fuori»
02 maggio 2017
Teramo - Teramo

TERAMO - E' un film già visto, per i tre consiglieri della lista civica Al Centro per Teramo, quanto sta accadendo  nella crisi amministrativa al Comune. I civici che fanno riferimento a Mauro Di Dalmazio, di fronte a un immutato atteggiamento politico da parte dell'attuale maggioranza, «in piena coerenza con le posizioni più volte espresse e con le azioni politiche portate avanti», ribadiscono la loro più totale estraneità. Non c'è spiraglio di collaborazione, cioè, o spazio per la discussione, se questa attuale coalizione che sostiene Brucchi e il sindaco stesso, continueranno a puntare «ancora una volta a un equilibrio di sopravvivenza d raggiungere  ad ogni costo e di tentare di puntellare la maggioranza, tra una richiesta e l’altra, con l’ennesimo restyling   magari abbellito da qualche spruzzatina di alti valori (quali responsabilità, bene comune etc, concetti mai tanto abusati e inappropriati come in questa situazione), e fondato sull’ennesimo strumentale  documento programmatico che rimarrà lettera morta come il precedente» come, scrivono Puglia, Campana e Di Giovangiacomo, il “Patto di prospettiva” su cui l’attuale maggioranza si fonda. La ricetta per uscire dalla crisi secondo i dalmaziani, sarebbe «fare una seria e rigorosa autocritica, ammettere la fine ed il fallimento della attuale maggioranza politica ed aprirsi ad un percorso istituzionale e tecnico svincolato da logiche politiche ed  in grado di affrontare le sfide che la città ha di fronte». Dunque, governo istituzionale-tecnico se si vuole «cercare realmente una soluzione condivisa nuova e allargata, per il bene comune e non per il mantenimento delle proprie posizioni». «La maggioranza, se c’è, vada avanti e governi, se non c’è, faccia il mea culpa e ne tragga le conseguenze», concludono Puglia, Campana e Di Giovangiacomo, altrimenti la lista civica in consiglio comunale manterrà «un atteggiamento di grande serietà e responsabilità (come fatto sino ad ora nelle poche occasioni in cui sono venuti provvedimenti positivi per la città, vedi questione Adsu - rettorato) e misurandosi sulle proposte e le questioni guidati esclusivamente dall’interesse della comunità e dal bene della città».

 
Voto medio (1 voti; 5.00)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 

Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email