Le lungaggini burocratiche bloccano il team dell'Università all'Interamnia

Questa sera a sfilata inaugurale della 44esima edizione del torneo di handball
05 luglio 2016
Teramo - Teramo

TERAMO - Le lungaggini burocratiche bloccano la Unite Word Team. L’intensificarsi dei controlli, ha creato problemi nel rilascio dei visti per la maggior parte di atleti che avrebbero dovuto giocare nella squadra composta da studenti universitari provenienti da diverse nazioni. Presenti all’appello i soli ragazzi lituani, un numero insufficiente quindi per consentire al team di partecipare al torneo. «L’organizzazione della 44a Interamnia World Cup - di legge in una nota - esprime molto rammarico per l’accaduto, che inficia una delle novità di questa edizione, realizzata nell’ambito della collaborazione con l’Università degli Studi di Teramo». Tra i visti negati ci sono anche quelli di altre due squadre universitarie iscritte alla Coppa, la iraniana Isfahan University, che avrebbe partecipato per la terza volta al torneo e l’esordiente Csa Ruto University dell’Algeria. Intanto la segreteria organizzativa della Coppa informa che anche il Presidente della Federazione Italiana, Francesco Porromuto, sarà a Teramo per assistere alla Coppa. Sarà in città mercoledì per assistere alle partite in programma e salutare gli atleti impegnati sui campi di gioco e i dirigenti stranieri partecipanti al torneo. Intanto questa sera è in programma la sfilata inugurale della nuova edizione.

Voto medio (0 voti; 0)
Vota:
counter
Commenti

« Lascia il tuo commento »

I tuoi commenti sono i benvenuti se seguirai le semplici indicazioni riportate qui sotto.
  • I commenti devono riguardare solo informazioni presenti nelle notizie
  • Non inserire commenti per conto di terzi, per sentito dire o altro: i commenti devono essere frutto della tua personale esperienza
  • Non usare parole e termini offensivi, anche se hai un giudizio negativo in merito all'argomento trattato
  • Non utilizzare questo spazio per fare pubblicità, di qualunque tipo
  • Segui le indicazioni di base della netiquette, come ad es. non scrivere tutto in caratteri maiuscoli
I commenti inseriti devono corrispondere a verità ed essere espressi in modo dettagliato e comprensibile.
Per ogni commento il sistema provvederà a salvare il tuo indirizzo IP e l'ora in cui è stato inserito il commento ai fini di perseguire legalmente tutti quei commenti che non rispetteranno le regole sopra elencate.
Ricorda che ci riserviamo di eliminare senza alcun preavviso tutti i commenti da noi ritenuti offensivi o non rispettosi delle precedenti indicazioni.
Emmelle.it non è responsabile dei commenti scritti dagli utenti.
Grazie per la collaborazione.
La Redazione di emmelle.it
Dichiaro che il commento da me inserito corrisponde a verità,
e rispetta tutte le indicazioni riportate nella guida di compilazione.
Dichiaro inoltre di aver letto l'informativa sulla privacy e di liberare
Emmelle Comunicazione Snc da qualsivoglia responsabilità
relativamente al contenuto del commento da me inserito.

 
Attiva la notifica per essere aggiornato via email sui nuovi commenti all'articolo
 

ULTIMI COMMENTI
Loading...
ISCRIZIONE NEWSLETTER »
Iscriviti alla Newsletter per avere tutte le notizie del giorno nella tua email