La Francia batte il Portogallo

Sara' ItaliaFrancia la finale dei campionati mondiali di Calcio di Germania. I transalpini hanno battuto per uno a zero a Monaco di Baviera il Portogallo, grazie a un gol di Zidane su rigore. Appuntamento domenica a Berlino. La nazionale transalpina dunque ha battuto nella seconda semifinale il Portogallo per 10 all'Allianz Arena di Monaco. Il rigore decisivo e' stato assegnato al 33', per un fallo del difensore lusitano Ricardo Carvalho su Thierry Henry. Per il Portogallo l'occasione migliore capita sulla testa di Figo al 78', ma il colpo ravvicinato del capitano, dopo un pasticcio di Barthez termina incredibilmente sopra la traversa. Ottima la partenza dei transalpini con Malouda il cui diagonale di sinistro e' finito di poco largo. Lanazionale lusitana e' entrata poi in partita e prima con Deco, tiro parato da Barthez e poi con Maniche, sventola alta di poco sopra la traversa, ha fatto tremare le coronarie dei tifosi francesi. Il match e' stato gradevole con le squadre propense ad attaccare anche se senza scoprirsi troppo. Dopo la prima mezz'ora e' la Francia a provare a fare la gara con il Portogallo che riparte in contropiede. Al 33' la Francia ha trovato quello che sara' il gol decisivo grazie ad un rigore trasformato da Zidane per un fallo di Ricardo Carvalho su Henry. Cristiano Ronaldo ha suonato la carica per il Portogallo ma le sue incursioni ed i suoi funambolismi non hanno dato i frutti sperati; il primo tempo si chiude con la Francia che sembra controllare molto bene le iniziative di Figo e compagni. Al 48' Francia e' andata vicina al raddoppio con Henry che ha provato a sfruttare un errore di Costinha punta Ricardo Carvalho ma il suo sinistro e' stato deviato in angolo da Ricardo. Il copione della partitasembra non cambiare, la mancanza di concretezza condanna il Portogallo: le palle alte non favoriscono certo le qualita' di un attaccante come Pauleta e per la Francia e' stato facile controllarela situazione. Al 78' Figo si divora il pareggio per il Portogallo: il capitano lusitano ha alzato la traiettoria del suo colpo di testa sopra la traversa dopo che Barthez aveva respinto malamente una punizione di Ronaldo. La partita e' poi finita inisce senza ulteriori sussulti e domenica sara' di nuovo ItaliaFrancia. Per Zidane e compagni si tratta della seconda finale in un Mondiale dopo quella vinta in casa per 30 contro il Brasile nel 1998 quando ci fu la doppietta di Zidane ed il punto esclamativo di Petit. Secondo l'allenatore dell'Italia Marcello Lippi sara' una finale molto equilibrata. Il commissario tecnico italiano, ieri sera dopo la semifinale e la sconfitta dcxel Portogallo, ha dichiarato: 'Abbiamo avuto la conferma di come la Francia sia cresciuta nel corso di questi mondiali, dopo le prime due partite non esaltanti. Strada facendo ha trovato la condizione e ha ritrovato il miglior Zidane. Penso che sara' una finale molto equilibrata, tra due squadre che si equivalgono come valori in campo. Ce la giocheremo'.

Leave a Comment