Pescara 2009: Petrucci si dimette dal Cda

Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, si è dimesso dal consiglio di amministrazione del Comitato organizzatore del Giochi del Mediterraneo 'Pescara 2009'. Lo ha reso noto il vicepresidente della regione Abruzzo, Enrico Paolini. 'Con le dimissioni del presidente del Coni, Gianni Petrucci, annunciate oggi ha commentato Paolini è aperta la crisi dell'ufficio di presidenza dei Giochi del Mediterraneo 'Pescara 2009'. L'atto di Petrucci ha aggiunto mi obbliga moralmente e politicamente a sospendere la mia partecipazione all'ufficio di presidenza fino ad un chiarimento che porti a decisioni definitive e serie con il pieno coinvolgimento del Coni che è indispensabile per i giochi stessi. Invito ha concluso gli altri componenti dell'ufficio di presidenza rappresentanti il Comune e la Provincia di Pescara a fare altrettanto per garantire la univocità di intenti delle amministrazioni pubbliche interessate'. Le dimissioni sono state presentate per la seconda volta in pochi mesi: lo scorso 22 novembre Petrucci si era dimesso da vicepresidente del cda del comitato organizzatore in seguito alle polemiche scoppiate per il mancato sostegno da parte degli enti locali all'evento e anche per la mancanza di fondi. Lo scorso 20 gennaio, al momento dell'approvazione del bilancio preventivo 2006 della manifestazione, Petrucci era rientrato nel consiglio di amministrazione.

Leave a Comment