Spacciava agli arresti domiciliari

CORROPOLI Era stato arrestato pochi giorni fa mentre cedeva alcune dosi di eroina a noti tossicodipendenti; il giudice gli ha concesso i domiciliari e lui ne ha approfittato per continuare l'attività. I carabinieri hanno sorpreso Gaetano Sorice, 35 anni di Corropoli, nella sua abitazione divenuta meta di acquirenti. Nel corso del controllo i militari hanno rinvenuto, nascosti dentro un vano a scomparsa di un comodino, 21 involucri contenenti altrettanti grammi di eroina, già suddivisi in dosi. Le manette sono scattate di nuovo per lui, rinchiuso a Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment