L'assessore Brucchi accende la luce

I prossimi dodici mesi saranno contrassegnati da una progressiva luminosità che dovrebbe arrivare, una volta completata l'operazione, a dare di Teramo e frazioni l'immagine finalmente di una città ben illuminata, ovviamente più sicura e decorosa. Lo annuncia in un comunicato l'ufficio stampa del Comune, che specifica che l'intervento complessivo, seguito dall'assessore ai Lavori Pubblici, Maurizio Brucchi, costerà ben 800. 000 euro. Le fasi di 'accensione' sono tre: 86 punti luce (costo 200. 000 euro) sono già attivi in diverse frazioni, l'iter del secondo intervento (altri 86 punti luce per 200. 000 euro) è in via di completamento ed entro un mese dovrebbe essere completato. Le ultime 172 luci (400000 euro) si accenderanno nel 2007. Per l'assessore Brucchi, oltre a dare risposte a livello di sicurezza, viabilità e decoro, l'opera di illuminazione prosegue nella linea della soddisfazione delle esigenze dei cittadini, soprattutto delle frazioni, esigenze rappresentate negli incontri con la giunta comunale.

Leave a Comment