Basket: per la Siviglia arriva la prima vittoria

TERAMO Vince la Siviglia Wear Teramo la prima partita nel campionato di serie A1 di pallacanestro e lo fa a spese del Cantù del coach neretese Sacripanti (8173). Dopo un avvio lento, la squadra di Dalmonte è riuscita a prendere le misure degli ospiti e ad affondare sull'acceleratore nella ripresa. Grande prestazione di Grundy autore di 26 punti. La squadra di Sacripanti ha retto un tempo, nonostante Jordan abbia serie A1 di pallacanestro cercato di ripetere l'impresa di Treviso e Williams sotto le plance provato a tenere i ritmi del secondo quarto. Ma Grundy in serata e le individualità  più marcate di Teramo hanno fatto la differenza quando serviva e cioè nella frazione decisiva: basta leggere i passaggi e capire dove la Siviglia ha costruito il suo primo successo stagionale. Ha sempre inseguito, dallo 06 del pronti via fino al 1219 dell'8'. Il primo vantaggio giunto al 14' con la tripla di Pesic (282/9 è stato di breve durato, anzi ha spinto il là  degli ospiti fino al massimo vantaggio, +10 (3141) del 18'. Il riposo ha rinfrancato Teramo e spento la luce di Cantù, che ha visto tornare in campo un altro avversario. Costante, paziente nel mettere mattone su mattone. E' il 27' quando la rincorsa si compie: Grundy (mvp della serata con 26 punti, 10 rimbalzi, 35 di valutazione) centra la tripla del 55 pari. Da lì la Siviglia non perde più terreno e in 6 minuti, a cavallo delle due frazioni finali, macina fino al +10 che arriva al 33' (7060). Dall'altra parte c'è il solo Jordan (75% ai tiri, 8 assist e 29 di valutazione) a credere ancora nel recupero, con Lamayn Wilson fuori per 5 falli a 8' dalla fine. Il pubblico ci crede ma soprattutto vede finalmente il traguardo vicino una squadra che le precedenti due gare aveva scoraggiato nello score finale: sono Nolan e Hurd a mettere il sigillo finale a una gara gestita finalmente con grande sagacia.
Il tabellino dell'incontro
Siviglia Wear Teramo batte PAllacanestro Cantù 8173 (1821, 3743, 6459)
SIVIGLIA: Bernard 4, Pesic 11, Poeta 2, Woodward 10, Hurd 12, Santarossa 3, Lulli, Nolan 13, Grundy 26. N. e. : Valentino, Di Loreto, Iannilli. All. Dalmonte.
CANTU': Smith 9, Jordan 14, Wilson 3, Jones 2, Mc Grath, Shaw 6, Mazzarino 14, Squarcina 6, Williams 19. N. e. Della Felba, Arnaboldi. All. Sacripanti.
ARBITRI: Pozzana, Mattioli, Ursi.
NOTE: tiri liberi Teramo 14/22, Cantù 17/29; tiri da tre Teramo 7/26, Cantù 8/24; rimbalzi Teramo 42, Cantù 35. Usciti per 5 falli: Wilson al 32'. Spettatori: 3. 000 circa (di cui 1. 827 abbonati), incasso non comunicato.

Leave a Comment