Maratona, Paolini plaude a Di Cecco

PESCARA "La piazza d'onore di Alberico Di Cecco alla maratona di Venezia mi riempie di gioia non solo per il grande risultato sportivo ma anche per le doti umane dell'atleta abruzzese". Con un breve messaggio al maratoneta di Guardiagrele, protagonista oggi di un importante secondo posto alla 21° edizione della maratona di Venezia vinta dal keniano Kipkoroi, l'assessore allo Sport, Enrico Paolini, ha espresso tutta la propria soddisfazione per il grande risultato sportivo conseguito da Alberico Di Cecco in una manifestazione che da se sempre è considerata tra le più importanti nel panorama della maratona internazionale. Di Cecco ha insidiato fino alla fine la vittoria al keniano Kipkoroi, mancando la volata finale. "Un grande risultato ha commentato Paolini che dà  l'esatta dimensione del valore del maratoneta abruzzese. Ma soprattutto è il riscatto di un uomo che ha attraversato momenti difficili dai quali è saputo uscire con la maturità  propria del grande campione. Ora è arrivato anche il risultato sportivo che per un atleta è elemento irrinunciabile. Per gli abruzzesi la conferma del valore sportivo di Alberico Di Cecco non può che far piacere, per me, assessore allo Sport dell'Abruzzo, non fa altro che ribadire la giustezza della nostra politica di marketing avendo indicato il maratoneta della nazionale italiana testimonial della nostra regione".

Leave a Comment