Il Consiglio regionale "salta" per il numero legale

L'AQUILA La seduta odierna del Consiglio regionale si è aperta e dopo pochi minuti è stata sospesa per mancanza del numero legale. La richiesta di verifica è stata fatta dal consigliere di opposizione Fabrizio Di Stefano (An). Il presidente del Consiglio regionale, Marino Roselli, ha quindi rinviato i lavori alle 11. Come accaduto negli ultimi mesi le assenze più evidenti si registrano tra le fila della maggioranza di centrosinistra.

Leave a Comment