Squalificato Favasuli, multa al Teramo

FIRENZE Come previsto, l'ammmonizione rimediata domenica al Comunale contro l'Avellino, è costata la squalifica al capitano del Teramo, Favasuli. Il giudice sportivo lo ha fermato per un turno e dunque non sarà in campo a Martina. Oltre alla squalifica del giocatore, il Teramo dovrà pagare anche un'ammenda di 1. 500 euro per 'insulti, minacce e sputi ad un assistente arbitrale'. Nello stesso girone B della serie C1, tre turni di squalifica a Fogacci dell'Ancona e Cinelli del Gallipoli, uno a Ippoliti (Giulianova), Dato (Martina), Leone (Lanciano), D'Alterio (Foggia) e Cichella (Ancona). Multato (1. 000 euro) anche l'Avellino per le intemperanze dei propri tifosi al Comunale.

Leave a Comment