Arrestato l'ex presidente Fira

C'è anche l'ex presidente della Finanziaria regionale abruzzese Giancarlo Masciarelli tra gli 11 arrestati oggi dalla guardia di finanza di Pescara nell'ambito dell'inchiesta denominata 'Bomba' sui fondi pubblici. Secondo gli inquirenti, che hanno denunciato anche 34 persone, era stato creato un 'consorzio criminale' con un gioco di società affiliate l'una all'altra. L'obiettivo è stato, tra il 2002 e il 2004, il grande flusso di finanziamenti erogati dalla Fira. Non è ancora notocon quali meccanismi e in che campi sia stata danneggiata la Regione Abruzzo, ne' l'UE, ma è già conosciuta la cifra derivanti da contributi pubblici che è stata dirottata sulle società: 16 milioni di euro.

Leave a Comment