Cimiteri: il bilancio della Team

TERAMO 'Non abbiamo risolto completamente i problemi, ma siamo sulla buona strada'. E' fiducioso il presidente della Team Lanfraco Venturoni nel tracciare un bilancio della gestione dei cimiteri di Teramo e frazioni. 'Abbiamo trovato una situazione molto difficile ha detto Venturoni al cimitero di Cartecchio c'erano solo 30 loculi. Ci siamo messi al lavoro e abbiamo scoperto diverse concessioni scadute cosi' abbiamo recuperato 200 loculi. ' Per quanto rigurda le tariffe Venturoni  ha spento le polemiche dei giorni scorsi ricordando che erano ferme al 1987. 'Abbiamo aggiornato le tariffe ma restano sempre tra le piu' basse d'Italia ha aggiunto il presidente della Team'. In sostanza c'e' stato un adeguamento istat e soprattutto si e' ristabilita una certa equita' nei pagamenti 'visto che ha aggiunto Venturoni erano molti quelli che non pagavano affatto'. Il presidente si e' soffermato sui problemi strutturali del vecchio cimitero dove piove e mancano i sistemi di sicurezza. Ha annunciato un intervento tempestivo e soprattutto la realizzazione di un nuovo cimitero. 'I lavori ha assicurato Venturoni partiranno nel 2007'. Intanto si avvicina la ricorrenza dei defunti e la Team si prepara a ripulire il cimitero nel miglir modo possibile. Unico inconveniente sono i piccioni: 'possiamo solo mettere delle reti dove e' possibile ha concluso Venturoni per il resto dobbiamo solo sperare che non sporchino troppo'. Inantanto al cimitero di Cartecchio e' stato realizzato un archivio con 50mila documenti, grazie al quale i cittadini potranno  avere tutte le informazioni in tempo reale. Intanto dalla prossima settimana la TeAm metterà a disposizione due veicoli per il trasporto di anziani e disabili all'interno del cimitero.

Leave a Comment