Inaugurate le citycar della Team al cimitero

TERAMO Gli assessori comunali Raimondo Micheli (Ambiente) e Berardo Rabbuffo (Traffico) hanno “battezzato” questa mattina le due nuove city car, a disposizione dei cittadini _ in particolare disabili ed anziani _ all'interno del cimitero comunale cittadino. Cos_ da oggi è ufficialmente in funzione il servizio, con operatori della Teramo Ambiente alla guida dei mezzi per i trasferimenti all'interno del perimetro del cimitero. “Si tratta di un segnale di attenzione nei confronti dei cittadini, in particolare dei più bisognosi di supporti alla deambulazione, all'interno di una struttura comunale le cui dimensioni cominciano ad essere considerevoli” sostiene l'assessore Rabbuffo; Raimondo Micheli dal canto suo, sottolinea gli aspetti “ecologici” del mezzo, che è elettrico ed elimina pertanto non solo le emissioni inquinanti ma anche i rumori, aspetto questo particolarmente significativo proprio nel cimitero. Oltre ciò, viene ribadito il valore della collaborazione con la Teramo Ambiente Spa, società che ora ha in gestione anche i servizi cimiteriali e che è stata protagonista, assieme all'amministrazione, per la realizzazione dell'iniziativa. La citycar è un tipo di automobile che deriva dalle golf car, le vetture tipiche dei campi da golf; i due mezzi in funzione nel cimitero sono stati prodotti dalla Tonino Lamborghini, azienda leader nel settore, e adattati alle necessità proprie del trasporto di utenti all'interno di contesti urbani particolari. Con 70 chilometri di autonomia, le auto raggiungono una velocità massima di 25 chilometri orari, pesano 500 kg e possono trasportare ciascuna 3 persone, più il conducente.

Leave a Comment