Ladri di ferro bloccati dai carabinieri

CORROPOLI Si sono difesi dichiarando di essere l_, di domenica, per svuotare il capannone di tutto il materiale ferroso, su consegna del proprietario. Ma per i carabinieri che li avevano sorpresi in pieno giorno ad armeggiare nel capannone artigianale qualcosa strideva, soprattutto quella parete sfondata con una mazza ferrata. E cos_ i tre uomini sono stati arrestati con l'accusa di concorso in furto aggravato. A. D. G. , 32 anni, D. Z. (49) e G. S. (23), i primi due di Martinsicuro, il terzo di San Benedetto, sono stati sorpresi mentre caricavano ferro su un furgone Iveco Daily. Le giustificazioni non hanno convinto i militari che hanno verificato con il proprietario dell'opificio che in pasato aveva già subito furti del genere la versione data dai tre: ovviamente si è scoperto che si trattava di un vero e proprio furto, sventato per fortuna. La merce, per un vaore complessivo di circa 5. 000 euro, è stata riconsegnata al proprietario, i tre rinchiusi nel carcere di Castrogno a disposizione del magistrato.

Leave a Comment