Sopralluogo di Rabbuffo alla discarica

TERAMO Questa mattina l'assessore agli impianti tecnologici Berardo Rabbuffo, insieme ai tecnici comunali, ha effettuato un sopralluogo nell'area della discarica La Torre, per la verifica dello stato delle cose. Dalla valutazione è emersa una situazione sotto controllo sebbene, in particolari situazioni di vento e di umidità tipiche tra l'altro della stagione in corso, si potrebbero verificare problemi di cattivo odore. Ma a questo proposito nei mesi passati sia Asl e l'Arta, interpellate dal Comune di Teramo, avevano sostenuto che il cattivo odore non rappresenta di per sé un pericolo per la salute dei cittadini. Attualmente la discarica è sotto controllo della Magistratura e le attività straordinarie sono affidate ad un Commissario. Il Comune di Teramo, ad oggi, ha speso oltre 1. 500. 000 di euro scongiurando problemi di carattere ambientale e di inquinamento; in particolare nelle scorse settimane, il Comune, in ottemperanza al Piano di caratterizzazione e di messa in sicurezza, ha provveduto a far installare una centralina per il monitoraggio dell'aria. L'Assessore Rabbuffo è polemico con la Regione Abruzzo che è, a suo dire “la grande assente perchè continua a non far pervenire alcun segnale concreto”.

Leave a Comment