Assalto armato al circolo privato

MARTINSICURO Quattro persone a volto scoperto, dei quali tre armati di pistola automatica, hnno assaltato la scorsa notte il circolo privato di Villa Rosa di Martinsicuro. Sotto le minacce delle armi si sono fatti consegnare i soldi presenti su un tavolo da gioco e poi hanno ripulito i giocatori. Difficile stabilire l'esatto ammontare del bottino, ma non dovrebbe essere inferiore ai 7. 000 euro. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Martinsicuro che stanno indagando assieme ai colleghi del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica, i quattro sono entrati con un trucco e fingendosi soci del circolo verso le 2. 30. Una volta dentro hanno costretto tutti i presenti, in tutto una decina di persone, a stendersi per terra e a restare immobili, facebndo consegnare tutti i cellulari. Poi hanno arraffato il denaro che c'era su uno dei tavoli verdi dove si stava giocando a carte e hanno costretto i clienti a consegnare i soldi che avevano indosso. Poi sono fuggiti, forse a bordo di una autovettura lasciata nei pressi. Si sospetta fosse un gruppo di italiani e non della zona.

Leave a Comment