Basket A: Siviglia spreca l'occasione a Varese (75-81)

VARESE Alla Siviglia Wear non riesce il tris di vittorie consecutive: dopo il colpo di Biella e il successo sui campioni d'Italia della Benetton Treviso è arrivata la battuta d'arresto a Varese contro la Whirlpool (8175). Eppure i biancorossi hanno fatto credere, soprattutto tra il secondo e il terzo periodo, di poter aggiudicarsi il match. Il calo nella frazione decisiva. Miglior realizzatore Woodward (15 punti), miglior valutazione per Mike Bernard. La Siviglia ha sofferto un pò in avvio subendo il 5 (138) ma imponendo subito dopo il ritmo alla gara con un break di 70 che la porta avanti (1315). L'altalena si ripete fino al 2015 per i padroni di casa, ma la Siviglia nel secondo periodo recupera e si gioca punto a punto fino al 21' quando Santarossa issa Teramo a +7 (3845) e si ripete al 26' (4652). Da quel momento la Siviglia si 'pianta' e subisce un 162 che porta la Whirlpool avanti. Lulli e compagni cercano di recuperare e lo fanno alla sirena del terzo periodo (6262). Nel quarto decisivo la Siviglia paga la non grande serata dei suoi migliori e Varese riesce a tenere la distanza utile per chiudere con un +6 che li inserisce nel gruppone della seconda piazza. Per i biancorossi una occasione sprecata. I risultati della giornata: SienaLivorno 10176, UdineBiella 8991, Vidivici BolognaTreviso 5964, NapoliRoma 7063, VareseTeramo 8175, Capo d'OrlandoScafati 7778, MontegranaroCantù 8368, AvellinoReggio Emilia 9080, MilanoClimamio Bologna 9185.
La classifica: Vidivici Bo, Siena 12; Treviso, Milano, Montegranaro, Napoli, Scafati, Capo d'Orlando, Varese 8; Teramo, Biella, Roma, Climamio Bo, Cantù 6; Avellino, Reggio Emilia, Udine 4; Livorno 2.

Leave a Comment