Martinsicuro, l'ex assessore Lattanzi candidato sindaco?

MARTINSICURO Lex assessore ai Lavori pubblici, Antonio Lattanzi, tornerà in politica e molto probabilmente da candidato sindaco al comune di Martinsicuro per il centrodestra. Lattanzi oggi ha confermato l'intenzione di «non farsi da parte» e di «tornare ad ascoltare amici e cittadini che mi chiedono di tornare a fare la politica della gente», rendendo noto che contro la sentenza di piena assoluzione nella vicenda giudiziaria che lo portò quattro volte in carcere nel 2002, ha proposto appello in Cassazione il procuratore generale dell'Aquila. Lattanzi ha chiaramente affermato di essere stato vittima di una «persecuzione politica, alla vigilia delle elezioni del 2002, da parte di chi non digeriva a viveva con un grosso rischio, il mio modo di fare l'amministratore, non legato a nessuna lobby, sempre in prima linea contro chi voleva fare di Martinsicuro terra di conquista, ma soprattutto abituato al dialogo e ad ascoltare i cittadini». Quanto alla vicenda giudiziaria, Lattanzi dice di «rispettare il ricorso anche perchè è un diritto perchè ho sempre avuto rispetto e fiducia nella giustizia. La Cassazione ha il compito di valutare l'aspetto formale e non sostanziale, cioè di constatare se le sentenza emessa non presenti vizi di legittimità».

Leave a Comment