Calcio a 5: cade la Fimatex Cus, vola la Antel

TERAMO Un pareggio e una sconfitta per le due squadre teramane nei campionati di calcio a 5. In serie B la Fimtaex Cus cade in casa contro il Fano (12), mentre in serie C1 prosegue la inarrestabile marcia della Antel Atletico Teramo: decima vittoria consecutiva contro l'Atletico Silvi (51). Nel caso della Fimatex Cus, questa volta a conquistare l'intera posta in palio è stato il Fano che ha saputo sfruttare gli errori difensivi dei teramani. Gara equilibrata, sia nel primo che nel secondo tempo. Ad andare in vantaggio sono stati gli ospiti al 7° della prima frazione, grazie ad una intuizione sotto porta di Peverini. Il pareggio del Cus arrivava negli ultimi secondi del primo tempo, grazie ad un bolide di Furia che batteva il portiere marchigiano in uscita. Nella ripresa il Fano trovava la rete del sorpasso, sempre con Peverini, al 3°. La Fimatex Cus Teramo cercava di reagire, ma prima una traversa colpita da Zucchi, poi un tiro sbagliato da Cribari sotto misura, condannavano i biancorossi alla sconfitta. Il Fano sale al terzo posto della classifica con 18 punti all'attivo, mentre i biancorossi restano a quota 8. Non si ferma invece la esaltante corsa della Antel in C1. I biancorossi con la goleada contro il Silvi restano saldamente in testa al campionato di serie C1 con 30 punti all'attivo. Le reti sono state siglate nel primo tempo, chiuso con i biancorossi in vantaggio per 30, da Di Giacomo all'11°, Lisciani al 23° e da Pallini al 27°. Nella ripresa ancora a segno Pallini al 7°, e al 30° Spezialetti. La rete della bandiera per l'Atletico Silvi, porta la firma di Cantoro al 23° del secondo tempo.

Leave a Comment