Le imprese artigiane crescono ma.

Nel terzo trimestre di ques'anno le imprese artigiane in Abruzzo sono cresciute quasi dell'1%. Ne informa la Confartigianato di Teramo, che teme però la finanziaria 2007. i segnali di ripresa ci sono, sostiene la Confartigianato, 'nonostante le molte negatività che gravano sul settore e le numerose cancellazioni che ogni anno sfiorano il 15% degli iscritti'. In una nota agli artigiani viene rivolto l'invito ad aderire alla manifestazione di sabato prossimo 25 novembre a Milano (pullman gratuito da Teramo) 'Finanziaria 2007: no cos_ non va'. Per Confartigianato la finanziaria 'non taglia gli sprechi e punisce la piccola impresa e il lavoro autonomo'.

Leave a Comment