Per la Glm Naca Medical un pari in Sicilia (19-19)

TERAMO La Glm Naca Medical Teramo centra il quarto risultato utile consecutivo, strappando un importante pareggio sul campo di Regalbuto (1919). Seppur fanalino di coda, il Regalbuto ha confermato i progressi fatti registrare nelle recenti uscite dopo l'innesto del nuovo straniero: per la squadra di Massotti è punto impoprtante che fa classifica. I biancorossi hanno chiuso il primo tempo in vantaggio di una rete (98), nonostante avesse segnato un distacco più ampio, fino a quattro reti (95). Nella ripresa, l'apporto del pubblico ha giocato un ruolo decisivo per la squadra di casa e la Glm Naca Medical si è trovata in difficoltà, fino ad accusare un ritardo di 4 reti. L'espulsione di Juan Sebastian Guzzo è sembrata rendere ancor più complessa la situazione ma la forza di reazione dei teramani, elemento che ha caratterizzato le precedenti tre prove culminate con altrettante vittorie, ha riportato il match in parità alla sirena finale. Buone le prove di Eric Amalou e del portiere Pierluigi Di Marcello. Il tabellino della gara:
Regalbuto: Barbieri, Cardaci V. 2, Sassano 2, Lomanto 7, Spampinato G. , Spampinato R. , Magno 3, Carambia, Bjelorakovic 5, Asaro, Nicolosi, Vitale, Mamman, Giogo. All. Rajic.
GLM NACA MEDICAL TERAMO: Amalou 6, Di Marcello Pl. , Collevecchio, Di Marcello Pa. , Guzzo 4, Corrado, Farumi, Sirotic 4, Balzano, Maraldi 3, Di Sabatino, Di Marcello A. 2, Angeletti, Pannelli. All. Massotti.
ARBITRI. CosenzaSchiavon.
(risultati e classifica nella sezione PALLAMANO)

Leave a Comment