De Fabritiis nuovo presidente provinciale della Cia

TERAMO Giorgio De Fabritiis, 58 anni, è il nuovo presidente provinciale della Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) di Teramo. L'assemblea dei delegati lo ha eletto nella tarda serata di ieri, in sostituzione del compianto Massimo Cerasi, scomparso prematuramente all'età di 44 anni, lo scorso 1° ottobre. De Fabritiis, originario di Castiglione Messer Raimondo, ha una notevole esperienza in campo amministrativo, sindaco per una intera legislatura di Castiglione Messe Raimondo, ma anche componente di diversi consigli di enti pubblici, tra i quali la Camera di commercio e istituti di credito come la Banca di credito cooperastivo di Castiglione e Pianella. «Lavorerò per proseguire il proficuo lavoro iniziato dal mio predecessore, Massimo Cerasi ha dichiarato De Fabritiis , sul cui solco segnato in favore dell'agricoltura teramana e degli stessi sociagricoltori mi calerò totalmente con l'esigenza di costruire un patto con la società per garantire prodotti sani e buoni, conservazione dell'ambiente e del nostro amato territorio». L'assemblea della Cia ha anche rinnovato la giunta provinciale, composta da Sandra Fattorel, Donato Di Marco, Gilberto Scarpone e Pasquale Cantoro.

Leave a Comment