Interi quartieri senza l'Adsl

TERAMO Nell'era della comunicazione globale e della banda larga, ci sono ancora zone della città capoluogo che non possono usufruire dell'Adsl. éE' il caso di Canzano, San Nicolò, Piano d'Accio, Nepezzano e Putignano, tanto per citarne alcune. La Telecom ha impiantato in queste zone centraline che non reggono il traffico veloce. Una promozione natalizia ha messo in crisi il sistema commerciale Telecom ma anche quelli degli altri gestori: i contratti per l'Adsl sono stati conclusi ma la potenzialità delle centraline è limitata. Il risultato è che non si naviga e gli utenti restano 'piantati' per ore. Tra questi ci sono anche numerose aziende e grandi fruitori di Internet. Si annunciano battaglie legali e richieste di risarcimento. Intanto a Nepezzano è stata avviata una raccolta di firme per chiedere alla Telecom e al sindaco di Teramo Gianni Chiodi di intraprendere niziative per la soluzione del problema in una zona in forte espansione.

Leave a Comment