La maglietta del capitano Favasuli per Mariuccio 'Mbajatella

TERAMO Una maglietta del Teramo calcio ai suoi piedi, dentro la bara, che gli ha donato il capitano del Teramo, Favasuli, a nome di tutta la squadra. E' il simbolo della sua passione terrena che Mariuccio 'Mbajatella porterà con sè, per continuare a tifare il 'suo' Teramo anche da lassù. A giudicare da come tanti, parenti, amici, tifosi, semplici conoscenti, hanno portato il loro saluto alla salma del popolarissimo personaggio teramano stroncato da un infarto mentre era in sella al suo inseparabile scooter, è prevedibile dicevamo che domattina saranno tantissimi a partecipare ai funerali di Mario Moranti. Le esequie sono in programma alle ore 10, alla chiesa di Sant'Antonio. La funzione religiosa è stata fissata perpermettere anche a una delegazione della squadra del Teramo di parteciparvi, prima del ritiro prepartita contro l'Ancona. Questa mattina lo stupore e il dolore animavano i commenti della città alla notizia della scomparsa del pensionatotifoso. All'obitorio dell'ospedale Mazzini, dove è stata allestita la camera ardente, un lungo pellegrinaggio di chi ha voluto portargli il tributo alla sua simpatia e alla umiltà. Tra di loro anche i 'colleghi' pensionati che come lui svolgevano il servizio di controllo nei pressi delle scuole comunali. Numerosi i messaggi di cordogliio di chi lo conosceva: tra i tanti anche quelli dell'ex tecnico del Teramo, Cari e del fresco ex giocatore Catinali che, raggiunti dalla notizia della scomparsa lontano dalla città, hanno voluto fer sentire la propria vicinanza alla famiglia di Mariuccio. Dopo i funerali la salma sarà tumulata nel cimitero di Cartecchio, a Teramo.

Leave a Comment