Le donne per tempi, orari e spazi della città 

TERAMO  La Commissione provinciale per le Pari Opportunità interviene sulla proposta dello studio del coordinamento dei tempi, degli orari e degli spazi della città avanzata in Consiglio comunale dal diessino Maurizio Angelotti.  Piera Ruffini, componente della Commissione provinciale, concorda con l'iniziativa per l'istituzione di un tavolo tecnico per lo studio del coordinamento dei tempi, degli orari e degli spazi della città e dà la sua disponibilità a partecipare ai lavori del tavolo tecnico, 'al fine di dare un proprio costruttivo contributo insieme a tutti gli enti e alle istituzioni locali interessate' e ad estenderla agli altri Comuni della provincia.  La proposta, ricorda la nota della Commissione pari opportunità, sebbene approvata a Teramo da circa due mesi dal Consiglio comunale, non ha avuto purtroppo ad oggi sviluppi ed evoluzioni e dunque un invito ad entrare nel vivo della rimodulazione della vita della città viene rivolto al sindaco Chiodi.   

Leave a Comment