Un progetto sull'acqua per gli alunni delle scuole teramane

TERAMO Sensibilizzare gli alunni alla salvaguardia delle risorse idriche attraverso l'utilizzo del linguaggio comunicativo multimediale. E' questo lo scopo del progetto 'Il Perche' dell'H2O' presentato questa mattina a Teramo. L'idea nasce dall'artista Giuseppe Stampone che ha gia' collaborato con l'Ato per un'iniziativa sull'acqua rivolta agli studenti teramani. Il progetto e' promosso e finanziato dall'associazione 'Progetto D. A. F. ', in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Provinciale. Gli alunni coinvolti sono stati anche i protagonisti di spot e cortometraggi sull'acqua. Attraverso il progetto, che durera' due anni, apprenderanno le tecniche cinematografiche con un ciclo di seminari svolto da esperti del settore. Tutto sara' basato sul 'perche'': i ragazzi osserveranno l'ambiente circostante e i comportamenti delle persone e formuleranno domande per riconoscere il problema e riconoscersi nel problema e ovviamente trovare risposte. Il prodotto creativo finale sara' documentato anche su un catalogo.

Leave a Comment