La Toto non paga un'indennita' ai lavoratori della Villa Vomano-Teramo

LAVORO La Toto, l'impresa che sta realizzando il raddoppio della Villa VomanoTeramo, non intende riconoscere ai lavoratori l'indennita' prevista dall'art. 22 del contratto provinciale sull'edilizia. Per questo i sindacati hanno aperto una vertenza nella speranza di ottenere quanto previsto dal contratto. L'art. 22 stabilisce il pagamento di un'indennita' a tutti quei lavoratori che vivono un disagio. Nel caso del cantiere della Villa Vomano Teramo, sono molti quelli che dormono la notte nelle baracche della ditta. Proprio oggi c'e' stato un nuovo incontro interlocutorio che si ripetera' lunedi prossimo. Alla vertenza e' stata interessata anche la Provincia di Teramo. 'E' un diritto dei lavoratori sostiene Amedeo Marcattili della Fillea Cgil e l'impresa lo deve riconoscere. Andremo avanti fino a quando non avremo ottenuto quello che vogliamo'. Intanto i lavori vanno avanti velocemente. 'Sono molti i lavoratori che fanno lo straordinario ha aggiunto il sindacalista lavorando fino a 12 ore. Non siamo d'accordo perche' troppe ore di lavoro e dunque una maggiore stanchezza, possono essere la causa di incidenti sul lavoro'

Leave a Comment