La legge di riordino dell'IZS A&M non piace

TERAMO Il disegno di legge per il riordino dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise 'G. Caporale' presentato dall'assessore Bernardo Mazzocca e approvato dalla giunta regionale d'Abruzzo non piace. Non piace soprattutto allo staff dirigenziale, I responsabili delle strutture complesse dell'IZS A&M intervengono e scrivono al ministro della Salute, ai Governatori di Abruzzo e Molise, dei due consigli regionali e di numerosi altri amministratori. 'Questo disegno di legge ci riporta indietro di decenni, avremmo preferito che qualcuno interpellasse chi ha fatto di questo Ente un polo di eccellenza'. Pubblichiamo l'intero intervento nella rubrica Primo Piano 

Leave a Comment