Sedicenne in coma in ospedale

TERAMO E' una dura lotta contro la morte quella che sta combattendo lo studente 16enne dell'Istituto programmatori Pascal, ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di rianimazione dell'ospedale Mazzini di Teramo. L'adolescente che è il nipote di un notissimo coiffeur teramano era alla guida del suo scooter e gioved_ pomeriggio stava rientrando a casa, lungo la strada provinciale per Varano, quando il suo motorino è finito contro una macchina che procedeva in senso contrario. Uno schianto tremendo, frontale, che ha fatto rovinare a terra il giovane studente. I soccorsi sono stati immediati: secondo quanto accertato dal personale del 118, giunto sul posto con un'ambulanza, il ragazzino indossava il casco e questo ha evitato che in sostanza morisse sul colpo. Il violento impatto, infatti, oltre a procurargli diverse fratture al torace e alla gambe, ha determinato un grave edema cerebrale, motivo per cui il sedicenne è entrato in coma. I medici dell'equipe di rianimazione lo tengono sotto controllo, ne ritengono critiche le condizioni ma uno spiraglio perchè ce la faccia al momento esiste. Fondamentali saranno le prossime ore.

Leave a Comment