Diciassettenne salvato dall'overdose

MARTINSICURO Il fatto che qualcuno si sia accorto che stesse male ha fatto s_ che venisse strappato alla morte. Un diciassettenne ucraino di San Benedetto del Tronto è stato infatti salvato da una overdose di eroina nella tarda serata di oggi. Il giovane in evidente stato di sofferenza è stato notato da alcuni passanti nei pressi della zona Tronto: l'arrivo tempestivo di un'ambulanza del 118 e il trasferimento all'ospedale di Sant'Omero ha permesso ai sanitari di avviare la terapia antagonista dello stupefacente che in pochi minuti ha riportato alla vita il giovane extracomunitario. Passata la disavventura il minorenne è stato riaffidato alla famiglia.

Leave a Comment