Lotto Zero: forse altri ritardi

TERAMO Il Sindaco di Teramo Gianni Chiodi apprende che si profila il rischio di un ritardo nel completamento del Lotto Zero. La notizia perviene dall'impresa che sta realizzando l'opera, la quale lamenta la mancata riscossione delle somme richieste e sostiene di poter garantire ancora quindici giorni di attività, al termine dei quali si vedrà costretta a sospendere i lavori stessi. Il Sindaco Chiodi, pertanto rivolge una sollecitazione ai vertici nazionali dell'ANAS affinché producano il massimo impegno per evitare il fermo delle attività. Il Primo Cittadino ricorda che il Lotto Zero è opera attesa da decenni dalla comunità teramana e che la sua storia è stata già contrassegnata da una serie infinita di vicissitudini che ne hanno rallentato la costruzione. Un nuovo stallo nei lavori comporterebbe ritardi difficilmente sopportabili, le cui conseguenze ricadrebbero sulla comunità e sull'economia locali.

Leave a Comment