Domani, dalle 20 alle 21, luci spente in centro

TERAMO Il Comune di Teramo aderisce all'iniziativa “Abbassa la luce, accendi una stella!” promossa da Radio2 RAI, e finalizzata alla sensibilizzazione sul risparmio energetico. Cos_ domani, venerdi 16 Febbraio dalle ore 20 alle 21, verranno simbolicamente spente le luci di Piazza Martiri e Corso san Giorgio. L'iniziativa si propone di raggiungere alcuni obiettivi, quali il monitoraggio dell'inquinamento luminoso, la verifica dello stato di applicazione di leggi e la sensibilizzazione alla problematica dell'inquinamento luminoso e del risparmio energetico. Gli ideatori della manifestazione _ la trasmissione Caterpillar del secondo canale di Radio2 hanno invitato semplici cittadini, scuole, aziende, musei, enti pubblici, negozianti e artigiani a spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili, il 16 febbraio, anniversario dell'entrata in vigore del protocollo di Kyoto. In molte piazze e monumenti italiani famosi nel mondo (l'Arena di Verona, il Duomo di Milano, la Mole Antonelliana di Torino, Palazzo Vecchio a Firenze, le piazze di Catania, Bari, Bologna, Palermo e tante altre) si procederà a spegnimenti simbolici, che verranno anche monitorati. L'adesione simbolica del Comune di Teramo, vuole suggerire ai cittadini una riflessione sulle ragioni e sulle modalità da individuare per sviluppare una sensibilità ampia e diffusa sulla tematica.  

Leave a Comment