In sciopero i lavoratori del Lotto Zero

TERAMO Da venerdi sono in sciopero i lavoratori del Lotto Zero. Fino a domani non lavoreranno per due ore al giorno per protestare contro quello che e' stato giudicato un comportamento antisindacale dell'azienda che ha cambiato mansioni ad un operaio senza avvertirlo. Intanto si fanno sempre piu' insistenti le voci secondo le quali i lavori del Lotto Zero rischiano di fermasi. L'Anas non avrebbe pagato tre SAL (stato di avanzamento lavori). Ci sarebbe un'azienda subappaltatrice che deve ancora percperire oltre 500mila euro. Non solo, mancano anche i materiali essenziali come il cemento e il ferro. Insomma, l'opera, che dovrebbe essere completata entro luglio, rischia di fermarsi ancora e la parola fine al Lotto Zero, dopo 20 anni dalla progettazione, potrebbe essere ancora un miraggio.

Leave a Comment