Tesserati "fantasma" nella Margherita

TERAMO Le due anime della Margherita teramana accomunate da un problema: le tessere fantasma. Fiore Zuccarini, del gruppo di Nisii ha annunciato che 'sono tanti i tesserati in provincia di Teramo che non risultano essere tesserati'. E dunque sono diversi quelli che non potranno votare ai congressi perche' non risultano iscritti nei tabulati che arrivano direttamente da Roma. Il problema riguarderebbe diverse persone sia della corrente 'nisiana' sia di quella 'ginobliana'. Secondo Zuccarini alla base del problema ci sarebbe un disguido o una negligenza da parte di chi si occupa del tesseramento. 'Un errore in buona fede ha aggiunto anche se c'e' chi pensa alla malafede di qualche esponente del partito'. Quello del tesseramento e' un problema comune non solo alle due correnti teramane ma riguarda il partito a livello nazionale tanto che anche 'Striscia la Notizia' ne ha parlato. Dunque andra' risolto a Roma. Per ora l'unica cosa certa e' che al congresso comunale e provinciale i conti non torneranno.

Leave a Comment