Sicurezza sul lavoro e certezza di sanità 

TERAMO Un coordinamento provinciale con tutti i soggetti istituzionali e privati interessati dalla sicurezza sui luoghi di lavoro e cinque punti fondamentali per la rete ospedaliera locale: è il contenuto di due documenti che il Consiglio provinciale di Teramo ha approvato stamani. In un comunicato stampa la Provincia specifica che per la sicurezza sul lavoro il 15 marzo verrà inaugurato il 'cantiere pilota sulla sicurezza' (nuovo Auditorium dell'Iti di Teramo), iniziativa che sarà allargata anche ad altri settori produttivi con lo scopo di ottenere formazione, informazione, prevenzione e ottimizzazione delle risorse umane e economiche utili alla crescita della cultura della sicurezza e della legalità. Per quanto riguarda la rete ospedaliera, in quello che il presidente della Provincia, Ernino D'Agostino, ha definito essere 'un primo documento, non esaustivo di tutte le questioni', sono definiti i cinque punti considerati essenziali. Sono. strutture d'emergenza in ogni presidio ospedaliero, discipline mediche di base, un dipartimento maternoinfantile che si articoli nei 4 ospedali, polo oncologico completo (dalla radiologia alla medicina nucleare fino alla chirurgia plastica ricostruttiva), mantenimento delle quattro Utic fino alla nuova organizzazione delle cardiologie e della rete d'emergenza.  

Leave a Comment