Chiusi i seggi della Margherita

TERAMO I primi scrutini (i seggi sono stati chiusi alle 22) assegnano 10 delegati per il congresso provinciale della Margherita alla lista che presenta il segretario uscente Manola Di Pasquale e 2 alla lista che schiera il candidato Valeria Franceschini. Si tratta del primo spoglio per l'elezione del segretario comunale, relativo ai voti espressi dagli eletti della Margherita e dal numero corrispettivo dei primi eletti nella stessa competizione (es: hanno votato i 7 eletti in Consiglio comunale e i 7 risultati primi dei non eletti). I voti riportati dai ginobliani sono stati 13, contro i 6 dei nisiani. Il risultato, seppur minimo, ha prodotto la proporzione di 10 a 2 delegati al congresso provinciale dell'11 marzo prossimo. La partecipazione all'elezione del segretario comunale è stata, come previsto, massiccia e con scarsi precedenti: hanno votato in 971 contro i circa 1400 aventi diritto.

Leave a Comment