Avellino è un'altra debacle per il Teramo

AVELLINO Non si ferma più la striscia negativa del Teramo, sconfitto anche ad Avellino. La squadra biancorossa (in dieci nel secondo tempo) ha retto all'onda d'urto avellinese fino al 43' del secondo tempo quando un fallo di Maury ha portato sul dischetto Biancolino che ha siglato l'10. Un minuto dopo il raddoppio, in contropiede, con il Teramo sbilanciato in avanti, compreso Paoloni: Spanu ha segnato a porta vuota. La sconfitta in Campania assume i contorni della delusione, soprattutto perchè il Teramo ha perso una occasione importante per staccarsi dalle sabbie mobili della zona playout, considerato che tutte le squadre alle sue spalle hanno perso o pareggiato. Nella giornata hanno perso tutte le altre del fondo classifica. Il Giulianova ha strappato un prezioso pareggio contro la Cavese al Fadini: dopo aver subito il gol di Ercolano al 3', ha inseguito e meritatamente pareggiato con Antenucci nel finale, sbagliando clamorosamente il 'match ball' della vittoria con Genchi a porta spalancata. Domani sera il posticipo tra Ancona e Lanciano.

Leave a Comment