Morra confermato presidente di AN

TERAMO Giandonato Morra riconfermato segretario provinciale di Alleanza Nazionale. La riconferma al termine del congresso del partito, svoltosi domenica all'hotel Sporting di Teramo. Morra ha superato lo sfidante Piero Fioretti, vibratiano, ottenendo 476 voti contro 207. Al congresso regionale andranno cos_ 10 delegati della corrente vincente e 4 di quella dello sfidante. I due candidati rappresentavano due anime del partito di destra: Morra è da iscrivere nelle fila della destra sociale che ha come leader nazionale Gianni Alemanno, Fioretti è più vicino alla sensibilità di Gianfranco Fini. Le prime dichiarazioni del confermato Morra confermano soprattutto l'unità del partito. Il presidente provinciale apre a giovani e donne e ringrazia l'onorevole Carla Castellani e i circoli che lo hanno sostenuto.  “Il Terzo congresso provinciale di Alleanza Nazionale ha espresso una linea di continuità con la conferma del presidente uscente Giandonato Morra”. È quanto afferma Alessandro Franchi, presidente provinciale di Azione Giovani. “Con fiducia guardiamo all'elezione in esecutivo provinciale di Valeria Misticoni, responsabile a Teramo del circolo di Azione Giovani. Il rinnovamento della classe dirigente intrapreso da An, attraverso la propria organizzazione giovanile, è rappresentata al massimo livello istituzionale dalla nomina a vice presidente della Camera di Giorgia Meloni, presidente nazionale di Azione Giovani. La sostituzione dell'attuale classe politica italiana _ continua Alessandro Franchi  in media abbondantemente oltre i 65 anni, è una tappa fondamentale per garantire alle giovani generazioni la possibilità di 'fare futuro'. Una maggiore attenzione al mondo della scuola, allo sviluppo delle nuove tecnologie e allo stesso tempo la difesa convinta di valori come la tutela della vita e la famiglia dovranno essere al centro delle politiche di Alleanza Nazionale sul territorio”.

Leave a Comment