Riapre il Centro dialisi del San Liberatore

TERAMO Fine settimana dedicato alla prevenzione renale anche in provincia di Teramo. L'iniziativa coincide con l'inaugurazione del Centro dialisi dell'ospedale Sal Liberatore di Atri, dopo la ristrutturazione dei locali. Altre camere di degenza, ristrutturate e 'umanizzate', verranno rimesse a disposizione dell'utenza: sono quelle della nefrologia dell'ospedale Mazzini di Teramo. Il taglio del nastro ad Atri è previsto per le 11 di gioved_ 8 marzo, nel presidio ospedaliero San Liberatore. Il direttore generale Mario Molinari, i direttori sanitario e amministrativo, Pier Luca Bonazzi Del Poggetto e Gioacchino Paletti, faranno gli onori di casa assieme a Goffredo Del Rosso, direttore dell'Unità di dialisi e nefrologia dell'ospedale Mazzini. Per la Giornata mondiale del rene, gioved_ stesso,  gli specialisti nefrologi ed infermieri del reparto del Mazzini saranno presenti in Piazza Martiri a Teramo nello stand dove si potranno ricevere informazioni sulle patologie renali. Dal 12 al 17 marzo (dalle 10 alle 14) proseguirà l'iniziativa “Nefrologia aperta” con valutazione, nei soggetti a rischio, della funzione renale. A queste iniziative si affiancherà, il 9 marzo nell'aula convegni dell'ospedale di Teramo, il corso 'Aggiornamenti in Nefrologia clinica”, iniziativa formativa per l'aggiornamento di medici ed infermieri sulle recenti conoscenzeacquisizioni in tema di prevenzione dell'insufficienza renale cronica e delle complicanze cardiovascolari nel paziente neuropatico, e sulle novità riguardo la terapia dell'osteodistrofia uremica e della nefropatia diabetica.  Nell'ambito del convegno sarà assegnata la seconda borsa di studio “Francesco Tondo”, istituita dall'Associazione Nefrologia Interamnia. La borsa in memoria di Francesco Tondo, che ha dedicato tutta la sua vita professionale al reparto di nefrologia e dialisi del “ Mazzini”, garantirà ai pazienti, seppur per un periodo limitato, un'unità medica aggiuntiva e consentirà ad un giovane nefrologo di approfondire sul campo le sue conoscenze specifiche.

Leave a Comment