Motoscafo off-shore soccorso in mare

GIULIANOVA  Una motovedetta della compagnia carabinieri di Giulianova ha soccorso in mare i tre componenti dell'equipaggio di un motoscafo offshore di 12 metri in avaria e in balià del mare forza 5. L'operazione di soccorso è stata condotta questa mattina verso le 10, nel tratto di mare antistante la foce del fiume Tronto, nel territorio di Porto d'Ascoli (Ascoli Piceno), a circa 3 miglia dalla costa. L'imbarcazione da corsa, di proprietà della società Trident Corse di Napoli, si era fermata per una avaria: i tre occupanti erano sprovvisti di telefonino e non hanno potuto lanciare la richiesta di soccorso perchè il motoscafo da gara è anche sprovvisto di radio Vhf. L'operazione di recupero e di rimorchio dell'imbarcazione fino al porto di San Benedetto del Tronto è stata particolarmente difficoltosa ma è riuscita. Nessuna conseguenza fisica è stata sofferta dalle tre persone a bordo.

Leave a Comment