Nasce un comitato contro il parcheggio di Piazza Dante

TERAMO Contro la realizzazione del parcheggio sotterraneo di Piazza Dante e' nato un comitato che questa mattina ha tenuto una conferenza stampa per illustrare la posizione degli abitanti e dei commercianti che vivono e lavorano nei pressi della piazza. Nessuno vuole il parcheggio anche se l'amministrazione ha annunciato che i lavori partiranno a giugno.   'Forse non possiamo impediree la costruzione dell'opera hanno detto i componenti del comitato ma avremmo gradito essere consultati dagli amministratori che hanno deciso per noi'. Il progetto iniziale e' stato modificato dall'esperto chiamato a valutare la fattibilita' del parcheggio (Prof. Miliziano De Salvatore). 'Ci volevano convincere che era buono il primo hanno aggiunto invece non era cosi'. Chi ci assicura che quello che verra' realizzato non comportera' dei danni alla zona?'. Il comitato non crede alla celerita'd ei lavori che dovrebbero iniziare a giugno e finire a novembre. 'Secondo noi hanno detto ci vorranno almeno due anni. Porvate a pensare a Piazza dante chiusa per cosi' tanto tempo: chiuderebbero i negozi e sarebbe un grave danno anche per i resdienti'.

Leave a Comment