A Giulianova la Giornata Fai per l'ambiente

TERAMO Sarà Giulianova, quest'anno, la protagonista della Giornata FAI per l'ambiente in provincia di Teramo. La manifestazione ogni anno propone la riscoperta di monumenti e musei solitamente chiusi al pubblico o difficilmente accessibil. Nei prossimi 24 e 25 Marzo i visitatori potranno conoscere da vicino Mostre, Palazzi, case storiche, musei della città marinara che diverrà cos_ una specie di salotto culturale, come sostiene la delegata FAI della provincia di Teramo, Prf, . sssa Franca Giannella. I visitatori saranno accompagnati da speciali “Ciceroni del Fai”, e cioè dagli studenti del Liceo Scientifico Curie e della Scuola Media BindiPagliaccetti; assieme ad essi 40 volontari, esperti d'arte. Questo il programma:Mostra sulla “Scuola di Posillipo” intera donazione Bindi, attualmente presso il Museo dello SplendoreGiulianova Paese Piazza dello SplendoreSabato 24 e Domenica 25, ore 9. 00 _ 18. 00Palazzo ReGiulianova Paese Corso Garibaldi, 116Sabato24 e Domenica 25 ore 10, 00 _ 12, 00 /16, 00 _ 18, 00In collaborazione con il Comune di Giulianova, apertura di tutti i Beni storici:M. A. S. Museo d'Arte dello Splendore e Biblioteca di AbruzzesisticaPiazza dello SplendoreKursal (Palazzo Liberty)Giulianova Lido _ Lungomare ZaraCappella de BartolomeisGiulianova Paese _ Piazza della LibertàCasa di Gaetano BragaGiulianova Paese _ Corso GaribaldiChiesa di Santa Maria a Mare (detta anche Chiesa dell'Annunziata)Giulianova Lido _ Incrocio S. S. Adriatica per TeramoMuseo ArcheologicoGiulianova Paese _ Strada per MontoneL'obiettivo della Giornata FAI di Primavera, giunta alla XV edizione, è di sensibilizzare sulle ricchezze e sull'importanza del patrimonio Italia, poco conosciuto e tutelato. In tutta Italia, negli stessi giorni, il FAI apre al pubblico 500 monumenti in 200 città. La Giornata di Primavera è non solo l'occasione per far conoscere lo straordinario Patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese, ma anche per rendere sempre più cittadini consapevoli della responsabilità di ciascuno nel preservarlo e trasmetterlo alle prossime generazioni. In occasione della Giornata di Primavera viene lanciata l'iniziativa “FAI la prova”, grazie alla quale bastano 5 euro per assicurarsi la possibilità di toccare con mano l'emozione di sentirsi parte del mondo FAI, godendo dei vantaggi riservati agli aderenti. Come di consueto, la Giornata di Primavera si svolge sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana e con il patrocinio dei Ministeri per i Beni e le Attività Culturali e dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, e può contare nuovamente sul fondamentale sostegno di Wind e Infostrada, Alleanza Assicurazioni e del Gruppo Editoriale l'Espresso, a cui si aggiungono quest'anno Ferrero Rocher e Bartolini Corriere Espresso.

Leave a Comment