Sanita' regionale, un progetto per ridurre le liste di attesa

L'AQUILA Riduzione delle liste d'attesa per le prestazioni sanitarie più richieste a cominciare dalla diagnostica e radiografia. Partono da queste priorità i progetti Obiettivo 2005 che la Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità, Bernardo Mazzocca, ha licenziato oggi. Proprio sulle liste di attesa nei vari ospedali, l'assessore Mazzocca ha concentrato la quota massima messa a disposizione dal Piano sanitario nazionale 20032005 per i progetti Obiettivo. Per questa priorità sono stati stanziati oltre 6, 5 milioni di euro, pari al 22% dell'intero finanziamento 2005 che ammonta a circa 30 milioni di euro. Nei progetti Obiettivo 2005 sono stati poi individuate altre quattro priorità. Le Cure primarie per le quali sono stati stanziati circa 6 milioni di euro; la Rete integrata dei servizi sanitari e sociali per la non autosufficienza che prevede un finanziamento di 6 milioni 247 mila euro; i centri di eccellenza in favore dei quali sono stati stanziati oltre 5, 5 milioni di euro; la Comunicazione istituzionale con un finanziamento di 5, 3 milioni di euro. Nella foto: la sede dell'assessorato alla sanità a Pescara

Leave a Comment