Domani Emanuele Segre alla Sala San Carlo

Teramo _ Domani, Venerd_ 23 marzo, nella Sala San Carlo del Museo Archeologico di Teramo alle ore 21, 00 si esibirà, nell'ambito della XXVIII Stagione dei Concerti organizzata dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli”, il chitarrista Emanuele Segre. Definito al suo esordio americano 'a musician of immense promise' (The Washington Post), Emanuele Segre ha suonato come solista con Yuri Bashmet e i Solisti di Mosca, con la English Chamber Orchestra diretta da Salvatore Accardo, la Rotterdam Philharmonic Orchestra, i Solisti di Zagabria, la European Community Chamber Orchestra, l'Orchestra da Camera Slovacca, la Süddeutsches Kammerorkester e L'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. Ha suonato in duo con Patrick Gallois. È stato invitato a partecipare a prestigiosi Festival internazionali quale quello di Marlboro (USA), quello di Bratislava (Cecoslovacchia), di Stresa e Settembre musica (Italia), le Semaines Musicales de Tours e il Festival de Radio France et de Montpellier (Francia), il Festival di Bregenz (Austria). Ha vinto numerosi concorsi, tra i quali, nel 1987 a New York, l'East & West Artists Prize che gli ha offerto il debutto alla Carnegie Recital Hall e il Pro Musicis International Award. Nel 1989 è stato selezionato per l'International Rostrum of Young Performers dell'Unesco. Jean Françaix gli ha dedicato il suo concerto per chitarra e orchestra che egli ha anche inciso per la casa discografica WERGO. Segre ha registrato vari altri cd per la Delos, Claves, Amadeus e altre case discografiche. Nato nel 1965, ha studiato con Ruggero Chiesa al Conservatorio di Milano, dove si è diplomato con lode e menzione speciale, seguendo successivamente corsi di perfezionamento con Julian Bream e John Williams. Ha studiato anche violino e composizione. ProgrammaS. L. Weiss   Passacaglia              GigaM. Giuliani  Rossiniana op. 119 n. 1I. Albeniz  Mallorca op. 202                        Asturias op. 47             B. Kovats  Suite 'Hommage à Goldoni'  H. VillaLobos          Preludio n. 1                Preludio n. 4                Studio n. 11 R. Dyens  Songe Capricorne                Fuoco

Leave a Comment