Glm Naca derubata ad Enna (29-28)

TERAMO Derubata e malmenata la Glm Naca Medical Teramo Handball nella difficile trasferta di Enna (2928). I siciliani si sono distinti per le aggressioni nel prepartita alla comitiva biancorossa e tra essi s'è distinto il giocatore extracomunitario dell'Enna, Lucic , in campo è stata invece la coppia arbitrale femminile MastromatteiBuonocore a segnare in maniera decisiva il match a favore dei padroni di casa. La partita equilibrata e dura è stata rovinata, soprattutto nel finale di match, dalla scandalosa direzione arbitrale che ha impedito ai teramani di chiudere almeno in parità l'incontro decisivo per la classifica. Serio l'infortunio a Vincenzo Balzano, colpito duro alla testa e costretto a lasciare anzitempo la partita. Per i biancorossi adesso si presenta un finale di campionato col batticuore perchè nei tre turni che restano da giocare bisognerà difendere il distacco dalla terzultima che adesso è di cinque punti. E sabato prossimo al Palacquaviva c'è l'Ancona lanciatissimo verso i playoff. Il tabellino dei teramani: Di Marcello Pl. , Amalou 4, Di Marcello Pa. , Di Marcello A. , Guzzo 4, Corrado 3, Farumi 3, Sirotic 6, Angeletti, Maiella, Balzano, Maraldi 8, Collevecchio. All. Faragalli.  

Leave a Comment